CARICHE SOCIALI - FUNZIONI E MANSIONI
Le seguenti cariche sociali saranno rivestite esclusivamente da soci fondatori e saranno rinnovabili alla scadenza triennale: Presidente, Vice Presidente ed altri tre membri del Consiglio Direttivo aventi rispettivamente delega all’Ufficio Stampa, al Premio Letterario ed al Settore Logistico; quattro membri del Collegio dei Revisori dei Conti

L’Assemblea dei Soci procede alla nomina delle cariche sociali alla loro scadenza, ovvero del Consiglio Direttivo e dei cinque membri del Collegio dei Revisori dei Conti. Verranno inoltre nominati annualmente, prediligendo le candidature volontarie, i Soci Fondatori componenti la prima Giuria del Premio letterario. Delle eventuali collaborazioni esterne verrà data repentina notizia al Consiglio Direttivo che ne farà annotazione sull’elenco dei soci.

Presidente
Il Presidente è il legale rappresentante dell’Associazione di cui ha la responsabilità giuridica. Ha pieno diritto di rappresentanza contrattuale. Riceve le proposte di convenzione con privati ed enti dirette a tutti gli associati e ne dà notizia al Responsabile dell’Ufficio Stampa che provvede alla pubblicità dell’accordo con inserzioni nell’apposita sezione del sito. Il Presidente e gli altri Amministratori sono responsabili verso l’associazione secondo le norme del mandato; sono però esenti da responsabilità qualora non abbiano partecipato all’atto che ha causato il danno, salvo il caso in cui, a conoscenza dell’atto in via di compimento, abbiano fatto presente il loro dissenso.

Il Presidente rappresenta legalmente l’associazione nei confronti dei terzi ed in giudizio, cura l’esecuzione dei deliberati dell’Assemblea dei Soci e del Consiglio Direttivo; nei casi di urgenza può deliberare in materia economico-finanziaria anche senza consultare il Consiglio Direttivo, salvo ratifica da parte di questo alla prima riunione utile.

Il Presidente presiede l’Assemblea dei Soci. Riceverà in Assemblea le eventuali deleghe scritte e, coadiuvato dal Segretario, accerterà l'identità e la legittimazione dei presenti, regolerà lo svolgimento dell’Assemblea , accerterà i risultati delle votazioni e ne registrerà gli esiti nel verbale.

Il Presidente dell’Assemblea nomina un Segretario e, se lo ritiene il caso, due scrutatori. Spetta al Presidente dell’assemblea di constatare la regolarità delle deleghe ed in genere il diritto di intervento all’Assemblea. Delle riunioni di assemblea si redige processo verbale firmato dal Presidente e dal Segretario ed eventualmente dagli scrutatori

Vice Presidente
Il Vicepresidente, in assenza del Presidente, rappresenta legalmente l’associazione nei confronti dei terzi ed in giudizio, cura l’esecuzione dei deliberati dell’Assemblea dei Soci e del Consiglio Direttivo. In mancanza del Presidente, presiede l’Assemblea dei Soci; in assenza di entrambi l’assemblea nomina il proprio Presidente. Prende inoltre parte alle attività ordinarie del Consiglio Direttivo.

Consiglio Direttivo
Curerà la predisposizione entro il 31 marzo di ogni anno del bilancio consuntivo da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea dei Soci. Coglierà i suggerimenti di tutti i Soci riguardo le politiche o le iniziative del sodalizio. Rimane in carica per tre esercizi. Gli Amministratori non hanno diritto di voto nelle deliberazioni di approvazione del bilancio e in quelle riguardanti la loro responsabilità. Delibera in materia economico-finanziaria , consultando il Collegio dei Revisori dei Conti per conoscere le disponibilità economiche. Avrà facoltà di avvalersi della collaborazione di Soci Fondatori per le seguenti ulteriori mansioni: raccogliere ed ordinare la documentazione del sodalizio (convocazioni, verbali, regolamenti, carteggi); assicurandone la riservatezza, curare il puntuale aggiornamento dell’elenco dei Soci con eventuali relative mansioni svolte per l’associazione, annotando ogni variazione relativa anche ai contatti elettronici ed agli indirizzi; provvedere ad inoltrare le convocazioni per le assemblee ordinarie e straordinarie mediante affissione di avviso nella sede dell’associazione e contestuale comunicazione ad ogni Socio Fondatore a mezzo posta ordinaria, elettronica, fax o telegramma, con almeno 8 giorni di anticipo. Il Consigliere con delega all’Ufficio Stampa provvederà a divulgare ogni utile notizia in merito alle iniziative dell’Associazione. Il Consigliere con delega al Settore Logistico provvederà ad ogni esigenza di tipo pratico per l’associazione. Il Consigliere con delega al Premio Letterario curerà l’organizzazione dei giurati e rappresenterà le decisioni della prima Giuria.

Collegio dei Revisori dei conti
Il Collegio dei Revisori dei Conti sarà composto da cinque Soci Fondatori, in carica per tre anni (rinnovabile) ed avrà funzioni di vigilanza contabile e finanziaria sulla gestione e di verifica che essa corrisponda ai fini sociali indicati nello Statuto. Aggiornerà continuamente la situazione economica dell’associazione, rappresentando al Consiglio Direttivo la situazione di cassa. Curerà i rapporti economici dell’associazione in caso di contributi, lasciti, eredità e donazioni, con possibilità di avvalersi della collaborazione di altri soci o di personale qualificato.

Assemblea dei Soci Fondatori
I soci fondatori dovranno essere per tutta la durata in vita dell’Associazione al massimo nel numero originario ed andranno a comporre l’Assemblea dei Soci Fondatori, massimo organo deliberante. Si riunisce almeno una volta l’anno (tra il 1° gennaio ed il 31 marzo) per l’approvazione del bilancio consuntivo e preventivo. Delibera inoltre sugli indirizzi e direttive generali dell’associazione, proposte dal Consiglio Direttivo di iniziativa o su richiesta scritta di almeno un decimo degli Associati o di un quinto dei Soci Fondatori. Discute e delibera in merito alle modifiche dello Statuto e Atto Costitutivo, Regolamenti, nei casi di ricorso per esclusioni di soci e soci fondatori, scioglimento dell’associazione e devoluzione del patrimonio e quant’altro posto nell’ordine del giorno della convocazione di assemblea.

Ogni partecipante all’Assemblea dei Soci Fondatori con voto deliberativo ha diritto ad un solo voto. Potrà delegare per iscritto un socio fondatore o un associato a rappresentarlo in assemblea ma in nessun caso potrà delegare permanentemente. Indipendentemente dalle specifiche cariche rivestite o mansioni attribuite, i Soci Fondatori garantiscono la prestazione d’opera ed il reperimento di essa in qualsiasi settore necessiti collaborazione.

Ufficio Stampa
L’Ufficio Stampa avrà la funzione di pubblicizzare le iniziative attraverso l’informazione alle case editrici nazionali e/o promozione mediante articoli da inviare ai quotidiani, alle riviste specializzate nel settore del giallo/noir e agli organi di stampa in genere e mediante l’utilizzo di qualsiasi mezzo di informazione compresi i social networks. Inoltre il predetto ufficio avrà la funzione di curare e aggiornare questo sito internet e quello del Premio Letterario, raggiungibile all'indirizzo: www.premioromiti.it. Il Responsabile, che potrà avvalersi della collaborazione di Soci, curerà la pubblicazione di articoli, notizie e avvisi riguardanti le attività dell’associazione nonché provvederà ad ottenere le eventuali autorizzazioni necessarie. Provvede, inoltre, a pubblicizzare gli accordi in convenzione per i Soci nell’apposita sezione del sito.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy.